Il Maf.
Il Museo Archeologico di Firenze

Un poco fuori dalle rotte turistiche, ma vicino a grandi istituzioni, come il museo dell'Accademia e l'Ospedale degli Innocenti, si trova il Maf -Museo Archeologico di Firenze, che espone nelle sue sale importantissimi reperti di varie epoche e momenti.


Saremo completamenti attratti e stregati dal mondo etrusco, del quale hanno riprodotto anche le tombe di Tarquinia, saremo poi magicamente rapiti dalla sezione egizia, la cui collezione è la seconda più grande dopo il museo di Torino, mentre al secondo piano vedremo la collezione greca e romana, con opere addirittura provenienti dalla collezione di Lorenzo il Magnifico.
Per non parlare poi dei recenti ingrandimenti e allestimenti museali come quello che porta sul ponteggio sopraelevato che un tempo portava alla basilica si SS. Annunziata.
Vedremo opere come la misteriosa e mostruosa
Chimera, mummie egizie, la stele raffigurante la dea Mat, come anche il cratere François e il sarcofago delle Amazzoni.
Una visita che farà sentire, adulti e bambini, come dei novelli Indiana Jones, un museo da cui uscirete a bocca aperta.

Maat.jpg